Azienda Alberghiera Con Rapporti Di Lavoro In Corso, Costituita Dall'immobile, Aree Di Pertinenza, Arredi E Attrezzature Per L'esercizio Dell'attività

Court of Cosenza

Proc. 20/2014, Lotto unico

Basic price: € 4.464.200,00 + Charges

  Auction Begin: 05/05/2020, 12:00

Edicom Servizi S.r.l. svolge l’attività di Commissionario Giudiziario su tutto il territorio nazionale.

Attraverso il potale vengono venduti tramite Asta Online a tempo,  beni mobili, singoli ed in stock, di vario genere provenienti da Esecuzioni Mobiliari, Procedure Fallimentari e Sequestri Giudiziari.

  • Regolamento della vendita
  • Registrazione
  • Iscrizione alla vendita
  • Versamento e restituzione cauzione
  • Asta con prolungamento
  • Aggiudicazione e saldo prezzo
  • Metodi di pagamento
  • Spedizione e ritiro dei beni
  • Sospensione e annullamento della vendita

1 - Regolamento della vendita

Gli articoli ed i beni in vendita sono visionabili presso i luoghi di custodia, su appuntamento, o attraverso gli allegati fotografici presenti sul portale.

Gli articoli vengono venduti e consegnati come "visti e piaciuti" ovvero nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano nel momento della vendita.

La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o per mancanza di qualità, né potrà essere risolta per alcun motivo.

L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o restituzione del prezzo essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni.

Gli acquirenti sono tenuti a conoscere, rispettare ed accettare le regole per la partecipazione alle aste giudiziarie online previste dal Commissionario, tali regole rientrano nel campo di applicazione del Codice Civile e Codice di Procedura Civile in materia di procedure Esecutive Mobiliari e Procedure Fallimentari.

E’ responsabilità e cura dell’acquirente conoscere le leggi e le norme vigenti, nonché leggere, comprendere ed accettare le regole di seguito riportate:

Agli utenti/acquirenti non è consentito:

  • fare offerte di acquisto se si è il debitore della procedura in riferimento;
  • partecipare alle Aste Online se non si accettano le condizioni di partecipazione;
  • prendere l'impegno di comprare un oggetto senza pagarlo; in questo caso le sanzioni sono quelle previste dal Codice Civile e Codice   di Procedura Civile in materia di Procedure Esecutive Mobiliari e Procedure Fallimentari;
  • effettuare offerte o rilanci senza essere seriamente intenzionati ad acquistare in quanto le offerte relative alle vendite giudiziarie - rappresentano un “impegno vincolante”
  • ritirare le proprie offerte.

2 - Registrazione

Al fine di potere partecipare alla vendita online è obbligatoria la registrazione al portale www.astemobili.it  secondo le seguenti condizioni:

  1. la partecipazione alla vendita telematica è riservata ad utenti con età minima18 anni;
  2. non si può fornire un'identità falsa;
  3. la registrazione và effettuata compilando tutti i campi obbligatori;
  4. devono essere fornite informazioni veritiere e complete;
  5. in fase di registrazione occorre indicare un indirizzo e-mail valido in quanto tutte le comunicazioni circa gli sviluppi relativi alle vendite telematiche, i rilanci effettuati e le aggiudicazioni dei beni, avverranno tramite e-mail;
  6. non è consentito cedere a terzi le credenziali di accesso che rimangono personali e riservate.

La Edicom Servizi S.r.l. si riserva la facoltà di non attivare, sospendere o disattivare gli account che non rispettano i principi di cui sopra.

3 - Iscrizione alla vendita

L’iscrizione alla vendita online avviene secondo i seguenti criteri:

  • Pagamento della cauzione con autorizzazione su carta di credito: Iscrizione immediata
  • Pagamento della cauzione con bonifico bancario: Iscrizione previa autorizzazione del personale Edicom Servizi a ricezione delle coordinate del bonifico (CRO)
  • Pagamento della cauzione mediante assegni circolari: Iscrizione immediata previa autorizzazione del personale Edicom Servizi

4 - Versamento e restituzione cauzione

Versamento cauzione

In fase di iscrizione alla vendita online il sistema potrà richiedere preventivamente il versamento di una cauzione pari al 10% dell’importo base d’asta o secondo quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria.

La cauzione potrà essere versata con le seguenti modalità:

  • mediante la procedura guidata di autorizzazione su carta di credito;
  • a mezzo bonifico bancario secondo le istruzioni fornite dal sistema in fase di iscrizione alla gara;
  • mediante assegno circolare intestato ad Edicom Servizi S.r.l. consegnato o inviato via posta assicurata presso una delle sedi di Edicom Servizi. Per informazioni contattare il numero di telefono 091-7308290 oppure 393.9159855.

Restituzione cauzione

In caso di mancata aggiudicazione del bene, la cauzione verrà restituita entro 48 ore dal termine della gara.

Le  modalità di rimborso sono le seguenti:

  • per i pagamenti effettuati con carta di credito verrà annullata la transazione indicata e riaccreditato l'intero importo, senza spese di commissione;
  • per i pagamenti effettuati con bonifico bancario l’importo verrà restituito mediante bonifico sul conto corrente bancario o secondo modalità comunicate dall’utente.

Solleciti

Nel caso in cui si verificassero ritardi nella restituzione della cauzione l’utente potrà inviare un sollecito attraverso la funzione di “Gestione Pagamenti” presente nell’Area Riservata.

5 - Asta con Prolungamento

Nel caso di aste che prevedono il prolungamento (la cui quantità verrà evidenziata nella pagina di dettaglio della vendita tra le informazioni dell'asta), l'offerta pervenuta entro i minuti programmati, precedenti al termine ultimo previsto per la conclusione della gara, prolungherà la chiusura della stessa per i minuti previsti a partire dall'orario di ricezione dell'ultima offerta validata da parte del sistema.

Ad esempio:
Termine Gara: 12:00
Prolungamento: 3 minuti
Ultima Offerta: 11:59
Nuova Data di Termine Gara: 12:02 (11:59 + 3 min)

6 - Aggiudicazione e saldo prezzo

L’aggiudicazione dell’articolo o dello stock in vendita avviene effettuando il rilancio più alto entro il termine ultimo previsto dal sistema e riportato nella scheda dettagliata.

Al temine della gara, in caso di aggiudicazione, si dovrà procedere al pagamento del saldo prezzo entro e non oltre i due giorni lavorativi successivi dalla data di aggiudicazione, salvo diversa disposizione specificata nell'avviso di vendita o nella scheda dettagliata, scegliendo la modalità di pagamento secondo quanto indicato nel successivo punto 7 “Metodi di pagamento”.

7 - Metodi di Pagamento

L’aggiudicatario dell’articolo o dello stock in asta si impegna a pagare il prezzo del valore di aggiudicazione, ovvero dell'offerta più alta da lui effettuata, entro e non oltre 48 ore dalla data di aggiudicazione.

Il pagamento potrà essere effettuato secondo una delle seguenti modalità:

  • presso la sede di zona del Commissionario mediante assegno circolare intestato ad Edicom Servizi S.r.l., previo appuntamento;
  • pagamento con carta di credito attraverso la procedura guidata presente nel pannello di controllo dell’utente;
  • tramite bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate:
    • Beneficiario: Edicom Servizi s.r.l.
    • Banca: Intesa Sanpaolo
    • IBAN: IT06 Z030 6904 6231 0000 0004 900
    • Causale: Pagamento Cauzione/Saldo ID ASTA _____(indicare l'id dell'asta aggiudicata)

Si fa presente che in caso di mancato o ritardato pagamento, si incorre nella perdita della cauzione versata, ove prevista, e nelle sanzioni previste dal Codice Civile e dal Codice di Procedura Civile in materia di Procedure Esecutive Mobiliari e Procedure Fallimentari.

8 - Spedizione e ritiro dei beni

I beni saranno consegnati agli acquirenti soltanto dopo l'avvenuto integrale pagamento del prezzo, degli oneri fiscali e della commissione e, nel caso di beni registrati, dell'avvenuto perfezionamento delle formalità relative al trasferimento di proprietà (a cura dell'aggiudicatario); ai fini dell'art. 1193 e.e., è stabilito che qualunque somma versata ( compresa la caparra) sarà imputata prima alle spese e poi al prezzo.

In caso di pagamento non integrale o di mancato pagamento, la caparra sarà acquisita dal commissionario e i beni saranno rimessi in vendita alle medesime condizioni qui indicate.

L'acquirente deve provvedere al ritiro entro 10 giorni dal termine della gara o dal compimento delle formalità per il trasferimento di proprietà (le quali devono iniziare entro 5 giorni dall'aggiudicazione). In caso di mancato ritiro dei beni acquistati nei termini suddetti, l'acquirente è tenuto, per ogni giorno di ritardo, a corrispondere al'I.V.G. il corrispettivo per il deposito previsto dal D.M. 15/5/2009- n.80. Decorsi ulteriori 10 giorni, l'I.V.G. provvederà alla vendita dei beni non ritirati ai sensi degli artt. 2756, comma 3°, e 2797 e.e.

Su istanza e a spese dell'acquirente (e sotto la responsabilità di quest'ultimo per il trasporto), potrà essere concordata con il commissionario la spedizione del bene venduto.

I beni aggiudicati per il quali è stato corrisposto regolarmente il saldo prezzo, se previsto, potranno essere spediti presso l’indirizzo indicato dall’utente durante la fase di registrazione o presso eventuale indirizzo indicato in fase di pagamento in alternativa i beni  potranno essere ritirati presso la sede del Commissionario o presso il luogo di custodia previo appuntamento.

N.B. Per alcuni beni per i quali le dimensioni, il peso e l’ingombro non consento la spedizione è previsto esclusivamente il ritiro presso il luogo di custodia previo appuntamento a spese dell’aggiudicatario.

9 – Sospensione e annullamento della vendita

Le vendite potranno essere sospese e/o annullate per disposizione o ordinanza dell'Autorità Giudiziaria che ne ha stabilito l’esecuzione. In tal caso verrà predisposta il restituzione della cauzione secondo le modalità previste nel punto 4 “Versamento e restituzione cauzione”.

Time Auction

Auction Begin: 05/05/2020, 12:00

4.464.200,00

Basic price

To participate in the race is necessary
login or register with the site


The auction it is not started.


SEE FEES DETAILS

- REMUNERATION OF SALE: € 35.713,60 (0.8% ON ADJUDICATION AMOUNT )*

- VAT ON REMUNERATION OF SALE: € 7.856,99 (22 % ON TOTAL SALE REMUNERATION)


* EXCEPT FOR ADDITIONAL SPECIFICATIONS IN THE TENDER NOTICE

Description
  • Description

    LOTTO UNICO

    Azienda Alberghiera, con rapporti di lavoro in corso, costituita dall'immobile, aree di pertinenza, arredi e attrezzature per l'esercizio dell'attività e, più precisamente:

    A) Struttura alberghiera categoria 4 stelle già con insegna “HOTEL EXECUTIVE”, sita nel Comune di Rende (Cs) alla Via Marconi n. 59, in prossimità dello svincolo autostradale Cosenza Nord, dotata di 98 camere per gli ospiti di cui due suite, ristorante, sala ricevimenti, sala convegni, salette expo, salette business, locale discoteca, piscina, con superficie esterna asservita alla struttura di 4.434 mq.

    • Identificazione dei beni: Il fabbricato e il terreno di pertinenza sono identificati in Catasto Fabbricati del Comune di Rende al  Foglio 31, particella 7 sub 2, cat. D/2, piano S1-T-1-2-3-4-5-6-7,

    R.C. Euro 117.338 e particella graffata 794 sub 1; Foglio 31 particella 889 sub 130, Categoria Area urbana, consistenza 144 m2 ; Foglio 31 particella 889 sub 131, Categoria Area urbana, consistenza 140 m2, Foglio 31 particella 889, sub 132, Categoria Area urbana, consistenza 343 mq; diritto di superficie dell'area identificata in N.C.E.U. al Foglio 31 particella 888 sub 1, Categoria Area urbana, consistenza 80 mq.

    • Descrizione immobile: Il fabbricato è composto da sette piani fuori terra e un piano seminterrato, collegati verticalmente da un corpo scala centrale, da una scala di servizio – limitatamente ai piani seminterrato e terra – e da tre ascensori. Il piano seminterrato e il piano terra sono ulteriormente collegati da una scala di servizio interna e un montacarichi per il trasporto delle vivande.

    L’area esterna di pertinenza esclusiva della struttura alberghiera si protrae dall’ingresso carrabile, su via Marconi, tramite un viale pavimentato che costeggia un edificio di altra proprietà e conduce all’ingresso dell’albergo, alle adiacenti aree adibite a parcheggio e alla rampa di servizio che collega i locali tecnologici esterni e il piano seminterrato; la restante superficie, adibita prevalentemente a verde attrezzato, è dotata di una ampia piscina scoperta, posta in prossimità dell’ingresso di servizio della struttura, opposto rispetto al cancello principale, che consente l’accesso pedonale dalla piazza Papa Paolo VI.

    Al piano seminterrato, esteso circa 1.875 mq, sono allocate la discoteca e la sala convegni con annessi locali di servizio, alcune sale meeting/esposizione di varie superfici, una sala fitness, alcuni locali

    deposito, le celle frigo, i locali tecnici e alcuni servizi igienici.

    Il piano terra, di superficie complessiva pari a circa 1.500 mq, si compone di ampia hall con salottini d’attesa, reception, zona bar, uffici direzionali, servizi igienici, sala ricevimenti, sala ristorante ed annessa cucina.

    Ai piani dal primo al quinto sono ubicate le camere per gli ospiti in numero di 18 per ciascun piano. Al piano sesto, di superficie ridotta rispetto ai piani inferiori, pari a circa 395 mq, sono ubicate 6 camere standard e 2 suite, dotate di doppio servizio igienico. Dal piano si accede ai lastrici solari estesi circa 120 mq ciascuno, non attrezzati, collegati alle scale antincendio.

    Il settimo piano dell’edificio presenta una superficie coperta ridotta, pari a circa 125 mq, ed è adibito a locali di servizio. Dal piano si accede ai due lastrici solari laterali (estesi circa 255 mq ciascuno) su cui sono collocate le unità esterne dell’impianto di condizionamento centralizzato e altre attrezzature a servizio del fabbricato.

    B) Arredamenti e attrezzature: Tutta la struttura è dotata di arredamento e attrezzature tipiche

    dell’attività alberghiera distinti in

    • arredi ed attrezzature strutturalmente ad uso esclusivo dell’albergo valutate unitamente all’immobile, quali: armadi, sedie, letti, piccoli elettrodomestici (frigobar, televisore, asciugacapelli, etc.), boiserie accessori da bagno e complementi d’arredo contenuti nelle camere d’albergo; scaffalature, ripiani, mobili e complementi realizzati su misura, complementi e accessori vari contenuti in altri ambienti della struttura ricettiva (bar, discoteca, reception, ristorante, etc.);
    • altri arredi ed attrezzature ad uso non esclusivo dell’attività alberghiera valutate autonomamente, quali: mobili, e attrezzature da ufficio; arredi, quadri, strumenti musicali, attrezzature ed elettrodomestici a servizio del bar, della discoteca, della reception, del ristorante e della sala convegni; posateria, piatti, bicchieri ed altre forniture a servizio della ristorazione. Per il dettaglio analitico dei beni si rimanda al verbale di inventario, agli atti della procedura consultabile presso il curatore.

    I beni (immobile e mobili) sono meglio descritti nella relazione tecnica di stima redatta dall’ing. Walter Vercillo, consultabile on line sui siti Internet www.asteannunci.it e www.asteavvisi.it, che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si rinvia espressamente anche per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

    c) contratti in essere con il personale dipendente trasferito all’affittuaria, pari a n. 10 unità a tempo indeterminato, che l’aggiudicatario definitivo dovrà mantenere in organico, salvo eventuali dimissioni, alle medesime condizioni economiche e contrattuali vigenti alla data di effetto del trasferimento;

    D) autorizzazioni e licenze amministrative per l’esercizio dell’attività.

    L’azienda, per effetto delle perdite registrate nei cinque esercizi precedenti alla dichiarazione di fallimento, non valorizza alcun avviamento positivo, come risulta dalla perizia redatta dal dott. Antonio Nicosia, agli atti della procedura e consultabile presso il curatore.

    Sono espressamente esclusi dalla cessione tutti i crediti e i debiti relativi all’Azienda sorti per causa

    anteriore al trasferimento.

    Stato locativo: l’intera azienda è stata concessa in affitto a terzi ai sensi dell’art. 104 bis L.F., in virtù di contratto a rogito Notaio L. Gisonna n. 319950 di Rep., stipulato in data 1° ottobre 2014, registrato a Cosenza il 16/10/2014 al n. 9943 Serie 1T, per la durata di mesi 24, prorogato fino alla vendita dell’azienda, con facoltà di recesso da parte della curatela.

    L’affittuario ha diritto di prelazione da esercitarsi ai sensi del 5° comma dell’art. 104 bis L.F.

    Qualora il diritto non venga esercitato, la vendita produrrà la risoluzione di diritto del contratto e l’azienda sarà retrocessa al fallimento nel termine di giorni 60 dall’aggiudicazione definitiva.

    Vendita competitiva telematica sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it - Gruppo Edicom

    Read more

  • Indirizzo
    Via Marconi, 59
  • Comune
    Rende
    Provincia
    Cosenza
  • Type:
    Alberghi e pensioni
    Area (m2):
    Vedasi Avviso
  • Availability:
    Occupato
  • Quota:
    Piena proprietà
  • classed:
    0
  • Plans:
    S1-T-1-2-3-4-5-6-7
  • Dati Catastali

    SezioneFoglioParticellaSubparticellaSubalternoSubalterno2Graffato
    3172
Competition Information
  • Basic price:
    € 4.464.200,00
    Price with fees:
    € 4.464.200,00 + € 43.570,59
  • Minimum Offer:
    € 3.348.150,00

    Off. Minimum + Charges:
    € 3.348.150,00 + € 32.677,94
  • Deposit:
    10 % of the offered price
    Extension:
    3 minutes  

  • Auction code:
    385358
    Tag:
    1-PF-D086-20-2014-UN-1
  • Auction status:
    To start
    Bid increment:
    € 2.000,00
  • Data sheet published on:
    28/01/2020 11:50
  • Competition Starting on:
    05/05/2020 12:00
    Race deadline:
    19/05/2020 12:00
  • Credit transfer within:
    18/05/2020 12:00
    Card Term:
    19/05/2020 11:00
Data on the procedure
  • Court:
    Cosenza
    Procedure nr:
    20/2014
  • Type:
    Procedura Fallimentare
    Lot nr:
    unico
  • Judge:
    Dott.ssa Giusi Ianni
  • Insolvency Practitioner:
Sales assistance

Operators are online from Monday to Thursday from 09:00 to 13:00 and from 14:30 to 18:30, on Friday from 09:00 to 13:00 and from 14:30 to 17:00 or send an e-mail. mail to the address info@doauction.com

041-5369911 (tasto 2)
lot/article FAQ
There are no FAQs
Further information